L'epidemia di covid-19 è iniziata nel 2020 e i governi di tutto il mondo hanno preso provvedimenti per rallentarne la diffusione. Queste misure hanno portato in particolare alla chiusura delle scuole, che ha avuto ripercussioni significative sulla continuità educativa.

 

Per consentire alle scuole di registrare gli studenti per The Big Challenge, che si svolgerà a Marzo 2022, garantiamo da un lato che:

  • per le scuole che hanno registrato i propri studenti e che non possono sostenere il test nelle date previste all'interno dell'Istituto a causa della pandemia
    Il concorso può essere sostenuto a casa da tutti gli studenti iscritti.

 

D'altra parte, garantiamo anche che:

  • per le scuole che hanno registrato i propri studenti al concorso 2022
    e che non sono in grado di sostenere il test nelle date previste all'interno dell'Istituto a causa della pandemia e che non desiderano fare il test a casa come era stato proposto nel 2020, verrà concesso un credito sulle quote di iscrizione pagate. Questo credito sarà valido per 2 anni, cioè fino all'anno scolastico 2022-2023 incluso.